27-04-2012

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Parigi,

News

Vetro,

La facciata è l'elemento fondamentale dell'edificio progettato dall'architetto Manuelle Gautrand, dal cui tetto giardino si può godere di una splendida vista sui monumenti simbolo di Parigi.



Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi In un elegante quartiere di Parigi a poca distanza dall'Arc de Triomphe e da place de l'Etoile, l'architetto Manuelle Gautrand ha progettato un edificio per uffici nell'area precedentemente occupata da un analogo complesso degli anni settanta, di cui sono stati conservati solo i piani interrati del garage.

Elemento fondamentale del progetto è la facciata continua con la sua doppia pelle di vetro che appare piegata come in un origami giapponese.
Abbandonata l'idea iniziale di usare lastre di marmo vero, i progettisti hanno preferito usare lastre di  vetro serigrafato con un pattern che richiama le venature del marmo.

Una scelta progettuale che ha presentato due notevoli vantaggi: la maggior durata nel tempo del vetro serigrafato rispetto alle lastre di marmo sottile e il controllo assoluto del colore e del design delle lastre. Una caratteristica importante per creare sulla facciata diversi effetti ed inserirsi in un contesto dove erano già presenti edifici.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Manuelle Gautrand Architecture
Luogo: Parigi, Francia
Fotografie: © Vincent Fillon courtesy of Manuelle Gautrand Architecture

www.manuelle-gautrand.com

GALLERY

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi

Manuelle Gautrand, ORIGAMI, Parigi


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy