1. Home
  2. Architetti
  3. Biografie
  4. Luca Molinari

Luca Molinari

Luca Molinari
Critico e storico dell’architettura, Luca Molinari (1966) si laurea presso la Facoltà di Architettura di Milano nel 1992, dopo periodi di lavoro e studio presso la Facoltà di Architettura TU Delft in Olanda e l’ETSAB di Barcellona. 
È professore Associato di Storia dell’Architettura Contemporanea presso la Facoltà di Architettura Vanvitelli di Napoli.
Molto attivo in ambito divulgativo, tiene workshop e conferenze presso numerose sedi accademiche, anche fuori Italia. La sua attività di teorico e critico è costante in ambito editoriale: dal 1995 è responsabile editoriale per il settore Architettura e Design presso la casa editrice Skira.
Collabora con numerose riviste italiane e straniere tra le quali citiamo Domus, Area, Lotus, Abitare, Ottagono, Il progetto, Archis, The Plan, A+U
Notevole anche l’attività in ambito web: nel 2007 fonda e dirige la rivista annuale The Skira Yearbook of world architecture 2007-2008, coadiuvata dal portale bilingue di architettura e design, www.ymag.it
Nel 2009 con l’architetto Anna Barbara fonda viapiranesi srl, studio multidisciplinare di servizi e strategic plan. Collabora con numerosi enti pubblici e privati, tra cui si segnala l’attività di responsabile scientifico per l’architettura e l’urbanistica della Triennale di Milano (2001-2004). Al Palazzo Reale di Napoli cura invece gli Annali dell’architettura (2006-2007). 
Grande impatto mediatico ha avuto la riproposizione della celebre e pioneristica mostra sul Made in Italy Environments and Counter environments. Italy: The New Domestic Landscape (tenutasi al MoMA nel 1972), che Molinari ha curato assieme a Peter T. Lang e Mark Wasiuta.
Nella sua cospicua attività editoriale ha analizzato la forma progettuale urbana e lo sviluppo dell’architettura in diversi volumi ed alcune ristampe. Per Skira ha curato le monografie su Calatrava (1998), Fuksas (2005, tradotta in più lingue), Tadao Ando (2009).
 
Luca Molinari opere e progetti famosi
 
- Cura della mostra evento “Environments and Counter environments. Italy: The New Domestic Landscape MoMA 1972”, 2010-2011
- Allestimento e cura della mostra Check-in-architecture, Torino; Venezia (Italia), 2008
- Allestimento e cura della mostra Annali dell’architettura, Palazzo Reale, Napoli (Italia) 2006-2007
- Allestimento e cura della mostra Antinapoli, Napoli (Italia) 2005
- Allestimento e cura della mostra Piero Portaluppi, Triennale di Milano (Italia), 2004
- Cura della 1^ Edizione della Medaglia d’oro per l’architettura italiana, Triennale di Milano (Italia), 2004-05
- Direzione scientifica “Progetto Portaluppi” per conto della Fondazione Portaluppi, Milano (Italia), 2000-2003
- Allestimento e cura della mostra Effetti Collaterali, Triennale di Milano (Italia), 1998-99
- Allestimento e cura della mostra Santiago Calatrava. Work in Progress, Triennale di Milano (Italia) 1998-99
- Allestimento e cura della mostra Le forme del cibo, Milano (Italia), 1996
- Allestimento e cura della mostra Stalker, Opos, Milano (Italia), 1996

Blog ufficiale

www.ilpost.it/lucamolinari/

Correlati: Luca Molinari

Architetti più visti

Tadao Ando

17-07-2015

Tadao Ando

Bjarke Ingels - BIG

15-04-2014

Bjarke Ingels - BIG

Sou Fujimoto

27-11-2009

Sou Fujimoto

Zaha Hadid

10-08-2015

Zaha Hadid

Richard Meier

19-11-2013

Richard Meier


Correlati

13-11-2018

Architettura residenziale e acqua Luigi Rosselli Architects Bridge Building

Lo studio d'architettura Luigi Rosselli Architects dà sempre grande importanza nei suoi...

More...

12-11-2018

Cinema e architettura CSAC Parma Ila Bêka e Louise Lemoine

Si avvia a conclusione la rassegna organizzata dall'Ordine Architetti di Parma con lo CSAC...

More...

09-11-2018

DC10 Architects Store Leica Milano Torino Roma Porto

Da Milano a Torino, da Bologna a Istanbul, da Roma a Porto in Portogallo, e a seguire Firenze,...

More...



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×