13-03-2017

House in Montalcino di Pignattai, Vossaert e Groppi

Marco Pignattai Architect, Gerda Vossaert Interior Architect, Davide Groppi,

Fausto Mazza,

Casa Unifamiliare, Ville, Residenze,

Pietra,

Recupero/Restauro, Davide Groppi,

Montalcino è un paese toscano al confine con l'Umbria. Gli architetti Pignattai e Vossaert assieme al light designer Davide Groppi hanno recuperato un villa storica, mantenendone l'antico aspetto e splendore, ma dotandola di tutti i comfort contemporanei.



House in Montalcino di Pignattai, Vossaert e Groppi

Oggi parliamo degli architetti Pignattai e Vossaert, e del light designer Davide Groppi che hanno restaurato una splendida villa a Montalcino nel mezzo di una zona incontaminata nel cuore dell'Italia. Al momento dell'acquisto l'intero appezzamento presentava diversi edifici antichi abbandonati, tra cui un mulino ad acqua e una chiesa.

L'obiettivo degli architetti era mantenere la struttura e l'aspetto tali e quali all'originale, integrando però l'abitazione con tutte le comodità desiderabili in una casa estiva. I due piani dell'abitazione ospitano cucina, soggiorno e camere, mentre nel seminterrato si trovano la piscina, una palestra e una cantina per i vini. L'antica chiesa della proprietà è stata ristrutturata e trasformata in una dependance per gli ospiti.

L'illuminazione è stata studiata per invitare e accogliere gli utenti nei vari spazi, ed abbracciare la casa nella sua interezza, ricercando una verità nel mantenere la natura e l'heritage dell'edificio.

Francesco Cibati

Luogo: Montalcino, Toscana, Italia
Anno: 2015
Progetto: Marco Pignattai Architect, Gerda Vossaert Interior Architect
Illuminazione: Davide Groppi, Daniele Sprega
Fotografie: Fausto Mazza

www.davidegroppi.com
www.pignattairabagli.it


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×