19-05-2015

Foster + Partners padiglione Emirati Arabi UAE Expo Milano 2015

Foster + Partners,

Filippo Poli,

Emirati Arabi, Dubai, Milano,

Expo, Padiglioni, SPA, Auditorium,

Lo studio d'architettura Foster + Partners ha progettato il padiglione degli Emirati Arabi UAE per Expo Milano 2015, inaugurato il 1 maggio come la maggior parte delle strutture realizzate per l'esposizione universale.



Foster + Partners padiglione Emirati Arabi UAE Expo Milano 2015

Lo studio d'architettura Foster + Partners ha ricreato le atmosfere di una città tradizionale del deserto, di antiche comunità arabe per il padiglione degli Emirati Arabi UAE realizzato ad Expo Milano 2015.
I visitatori accedono al padiglione direttamente dal decumano, il principale asse dell'impianto planimetrico dell'Expo Milano 2015. Il lotto allungato destinato agli Emirati Arabi, ha permesso agli architetti di realizzare un percorso tra pareti alte 12 metri e lunghe 140 metri che ricordano le strette strade di antiche città del deserto e richiamano il masterplan di Masdar City ad Abu Dhabi.
Le pareti sono state costruite a partire da una scansione delle dune del deserto, per ricreare la forma e i diversi colori delle dune di sabbia del deserto. Una rampa conduce i visitatori all'auditorium e dispositivi digitali permettono di scoprire la storia degli Emirati attraverso mostre interattive, come quella che celebra Dubai come sede dell'Expo 2020. Il percorso si conclude in un'oasi verde che evoca il territorio e la flora degli Emirati Arabi.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Foster + Partners
Luogo: Milano, Italia
Photo Credit: Foster + Partners, Filippo Poli

http://www.fosterandpartners.com/
http://www.expo2015.org/
http://www.expo2015uae.com/


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×