29-08-2016

Espen Surnevik Våler Church Norvegia

News

La chiesa progettata dall'architetto norvegese Espen Surnevik ha sostituito un precedente edificio distrutto in un incendio nel 2009 restituendo alla cittadinanza non solo un edificio di culto ma attraverso il sagrato anche un importante spazio urbano per la vita sociale.



Espen Surnevik Våler Church Norvegia

Vincitore del concorso internazionale di progettazione per la nuova chiesa di Våler, Norvegia, il progetto dell'architetto Espen Surnevik restituisce ai cittadini non solo l'edificio di culto ma anche uno spazio urbano adatto ad ospitare gli eventi significativi per la comunità. Il luogo Våler è un piccolo villaggio lungo il fiume Glomma, nel 2009 la chiesa del XIX secolo è stata distrutta da un incendio e con la chiesa è stato perso un importante elemento del centro cittadino: il sagrato, utilizzato come luogo di incontro e per lo svolgimento degli eventi della comunità.
Compositivamente la chiesa è costituita da un volume più basso di pianta quadrata intorno al quale sono disposti, secondo i quattro punti cardinali, dei volumi emergenti; un richiamo alla pianta a croce della precedente chiesa. Un'organizzazione planimetrica e volumetrica che è la risposta dell'architetto al contesto in cui è inserito l'edificio. Lo stesso materiale, il legno di pino, con cui è realizzata tutta la chiesa richiama il paesaggio naturale delle vicine foreste. La facciata in legno naturale è tipica della tradizione costruttiva locale, con il tempo acquisirà una patina più scura. Ogni cinquant'anni andrà quindi rinnovata e la chiesa risorgerà completando l'ideale parallelo con la narrazione liturgica: dal fuoco alla resurrezione, che accompagna tutto il progetto.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Espen Surnevik
Luogo: Våler, Norvegia

Images courtesy of Archmarathon awards, photos by Rasmus Norlander

www.espensurnevik.no
www.archmarathon.com


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy