21-08-2018

Ultra Ariostea: applicazioni di design del gres porcellanato

Top lavabi,

Design,

Marmo, Gres Porcellanato,

Top tavolo, Interior Design, Top bagno,

Le grandi lastre Ultra Ariostea ampliano le soluzioni a disposizione di architetti e designer, grazie alle performance superiori del gres porcellanato. Top cucina, top bagni, lavabi, facciate ventilate, pareti mobili e retrolluminate sono solo alcune delle possibili soluzioni di design che permettono di esprimere l'estetica e la resistenza del miglior materiale per rivestimenti e superfici



Ultra Ariostea: applicazioni di design del gres porcellanato
Il gres porcellanato è riconosciuto come il miglior materiale per le superfici interne ed esterne, ma le sue possibili applicazioni superano la tradizionale posa come pavimento e rivestimento.
Grazie alla sua duttilità il gres porcellanato oggigiorno viene infatti utilizzato come oggetto di arredo, manufatto e installazione, sviluppandosi anche su superfici curve e retroilluminate. 
Questo ampliamento della sua funzione originaria deriva direttamente dalle performance superiori del gres porcellanato a tutta massa, in cui leggerezza e resistenza rappresentano il punto di forza di un prodotto impareggiabile sia tecnicamente che esteticamente, come nel caso dei prodotti ceramici di Iris Ceramica Group, leader mondiale con i suoi numerosi brand.
 
Ma quali sono le tecnologie innovative che hanno portato il gres porcellanato di Iris Ceramic Group ai vertici del panorama edilizio contemporaneo?
Il primo passaggio è l'accorta selezione di materie prime naturali (minerali, argille, caolini, feldspati) ampiamente diffuse sulla crosta terrestre e non a rischio di esaurimento. 
Una volta selezionate le materie prime naturali, queste vengono pressate e riscaldate tramite forni ad altissima temperatura, riproducendo così i millenari processi naturali di formazione dei materiali di cava, anzi migliorandone le prestazioni.
Pietre e i marmi fabbricati garantiscono infatti irrinunciabili proprietà morfologiche ed estetiche, quali ripetitività e calibratura, eliminando potenziali difetti come fratture, porosità e scistosità.
La filiera di produzione di Iris Ceramica Group si distingue per essere a circuito chiuso, prevedendo quindi la reimissione nel ciclo di produzione di tutti gli scarti di materie prime (i cosiddetti scarti "verdi" ossia non cotti) che vengono quindi riciclati.
 
Se l'utilizzo come pavimento e come rivestimento a parete è ormai riconosciuto e acclarato, le soluzioni applicative di design del gres porcellanato possono ancora sorprendere e stimolare la creatività.
Ultra Ariostea di Iris Ceramica Group, brand specializzato nella produzione di grandi lastre in formati 300x150 e 300x100 e spessore di 6 mm., dedica all'application design un'ampia e variegata offerta.
Con Ultra Ariostea è infatti possibile realizzare: top tavoli e top cucina, bagno e lavabi; pareti ventilate; porte, scale, gradini e pareti mobili; superfici retrolluminate.
Tutte le proprietà riconosciute e apprezzate del gres porcellanato come rivestimento diventano il punto di forza per il design delle superfici su oggetti e complementi di arredo: resistenza, flessibilità, versatilità, facilità di pulizia.
Con i suoi 14 mm di spessore il top cucina Ariostea ad esempio è un materiale omogeneo composto "da silicati a base di cemento in autoclave, ignifugo ad alta resistenza meccanica e all’umidità", ideale quindi per uno degli ambienti della casa più utilizzati e a maggior rischio di usura.
Il top tavolo in gres porcellanato è anch'esso inassorbente e antibatterico, estremamente facile da pulire e inalterabile nel lungo periodo. Un esempio sono le potenzialità estetiche dell'effetto marmo, le quali assicurano una bellezza ricercata e il pregio di uno dei materiali più raffinati per le superfici.
Le pareti ventilate Ultra Ariostea sono sistemi assemblati, utilizzabili sia in nuove costruzioni sia nelle ristrutturazioni edilizie. Infatti l'intercapedine tra parete muraria e facciata ventilata, così come lo strato isolante, ottimizzano le prestazioni energetiche, riducono le dispersioni di calore e allungano di fatto la vita stessa dell'edificio. 
Estremamente flessibile, il sistema di pareti ventilate Ultra Ariostea utilizza le 2 tipologie Ultra Frame e Ultra Light a seconda del progetto di edificio.
Il backlight sfrutta invece lo spessore ridotto di soli 6 mm. consentendo ad alcuni prodotti Ultra di "poter essere attraversati da un fascio luminoso di adeguata potenza, ottenendo la retroilluminazione del materiale".

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×