05-02-2018

Roland Baldi Architects firma italia&amore a Bolzano

Roland Baldi,

T. Sorvillo / L. Guadagnini,

Bolzano, Italia,

Ristoranti & Pizzerie, Mercato, Negozi, Edifici Commerciali,

Recupero,

Lo studio Roland Baldi Architects ha realizzato nel cuore di Bolzano, in una preesistenza storica del 1700, il flagship store di italia&amore, marchio internazionale per la distribuzione di vino e prodotti gastronomici italiani di alta qualità.



  1. Blog
  2. News
  3. Roland Baldi Architects firma italia&amore a Bolzano

Roland Baldi Architects firma italia&amore a Bolzano Lo studio Roland Baldi Architects ha realizzato nel cuore di Bolzano, in una preesistenza storica del 1700, il flagship store di italia&amore, marchio internazionale per la distribuzione di vino e prodotti gastronomici italiani di alta qualità.


Come si può rendere con l'architettura il concept di un'azienda che si occupa della cultura del cibo e del made in Italy, ovvero delle eccellenze italiane enogastronomiche, e nel rispetto di antiche tradizioni, metodi artigianali e valorizzazione dei piccoli produttori? E non solo, il tutto in un contesto con forti vincoli come il centro storico di Bolzano, il luogo dove l'azienda italia&amore "ristorante, mercato, enoteca" ha aperto il suo flagship store in un palazzo del 1700.
Lo studio Roland Baldi Architects, incaricato del restauro dell'intero edificio e della creazione dei nuovi spazi commerciali, ha ripristinato la facciata storica con le sue decorazioni e ingrandito le aperture al piano terra. Questa soluzione non solo favorisce l'illuminazione naturale degli ambienti, ma migliora anche il dialogo tra negozio e contesto urbano e quindi la voglia di entrare.
Gli interni sono stati ripensati in funzione del core business di italia&amore, ossia dare spazio alla cultura enogastronomica italiana. I cinque piani dell'edificio sono stati frazionati: ai piani interrati troviamo i locali per la vendita, con il mercato e l'ampia enoteca; al piano terra il bar-pizzeria; mentre ai piani superiori i ristoranti. Questi ultimi sono spazi ideati con un linguaggio più informale, quando dedicati alla pasta, e più ricercato per i temi carne e pesce. La terrazza al terzo piano si presenta come un giardino mediterraneo con vista sui tetti di Bolzano, a sua volta allietata da giochi d'acqua e una fontana di vetro che funge anche da lucernario dell'ultimo piano.
L’ampia scalinata che collega i cinque ambienti è stata interpretata come un unico grande scaffale-espositore di prodotti culinari, libri di cucina, oggetti di design e curiosità.
Non solo il progetto architettonico di italia&amore, ma anche l'interior design, è stato sviluppato dallo studio Roland Baldi in collaborazione con lo studio di comunicazione Gruppe Gut e Heike Linster. Nasce così un interno dove si alterna arredamento moderno, lavorazioni artigianali e citazioni vernacolari, gli stessi che agli amanti del cinema ricorderanno l'ambientazione del film cult “Il cuoco, il ladro, sua moglie e l'amante” dell'artista e regista Peter Greenaway.
Il contrasto tra le cucine e le sale da pranzo è giocato con l'uso di colori caldi e vivaci, mentre luci soffuse sottolineano, in maniera scenografica, l'atto creativo della preparazione dei piatti.
italia&amore progettato da Roland Baldi Architects, dove la sequenza dei piani dedicati alla ristorazione rimanda alla famosa piramide alimentare della dieta mediterranea, è un simbolo tangibile della tradizione alimentare italiana, una combinazione perfetta tra arte culinaria e architettonica.

Christiane Bürklein

Progetto: Roland Baldi Architects
Collaboratori: Arch. Sila Giriftinoglu, Arch. Harald Kofler
Luogo: Bolzano (BZ) Italia
Committente: italia&amore Gastro Srl
Interior design e arredi: Roland Baldi architects, Gruppe Gut, Heike Linster
Superficie: 791 m²
Anno: 2017
Immagini: T. Sorvillo / L. Guadagnini

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×