16-04-2018

Nuova vita per il St. Patrick's Island Park, Calgary

Civitas with W Architecture and Landscape Architecture and IBI Group Toronto,

Calgary, Canada,

Parco urbano, Landscaping,

Recupero, Landscaping,

Grazie alla rivitalizzazione dello storico parco sull'isola St Patricks nel fiume Bow la città di Calgary, in Canada, ha un nuovo cuore verde.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Nuova vita per il St. Patrick's Island Park, Calgary

Nuova vita per il St. Patrick's Island Park, Calgary Grazie alla rivitalizzazione dello storico parco sull'isola St Patricks nel fiume Bow la città di Calgary, in Canada, ha un nuovo cuore verde. Il progetto degli urbanisti e paesaggisti dello studio Civitas di Denver, con W Architecture and Landscape Architecture di New York e il gruppo IBI di Toronto, offre ai cittadini una nuova esperienza urbana.

Non basta avere delle zone verdi nelle città, bisogna fare in modo che queste possano essere effettivamente utilizzate a beneficio dei cittadini. 
Un esempio di rinnovamento di un parco di tale tipo lo troviamo a Calgary nello stato Alberta in Canada. Qui l'isola di St. Patrick nel fiume Bow con una superficie di ca. 12 ettari, era uno storico guado che veniva usato dalle mandrie di buffali e dagli indiani. Un'interazione con il fiume andata persa negli anni, ma che ora, grazie all'intervento del team Civitas/W, è stata ripristinata, perché solo relazionandosi con il fiume si può far capire la sua dinamica e la sua importanza per la città.
Così la nuova St. Patrick's Island è stata progettata come modello di resilienza e sostenibilità, attingendo alla storia naturale dell'isola. Il suo scopo? Ripristinarne la biodiversità e fornire nuovi servizi per coinvolgere i visitatori, sia d'estate che d'inverno. 
Cuore dell'isola, nonché dell'intervento paesaggistico, è la realizzazione di quattro habitat diversi, tra cui una zona umida al suo centro chiamata: The Lowland Channel. Questa è da un lato l’habitat per gli uccelli autoctoni, bellissimi soggetti per il bird-watching, dall'altro una protezione naturale contro le alluvioni. Inoltre è interessante notare che la terra estratta per creare questo elemento è stata poi utilizzata per un nuovo landmark: The Rise. Si tratta di un poggio erboso di 10 metri di altezza, punto di osservazione privilegiato per chi è sull'isola, nonché riferimento visivo per gli abitanti del vicino East Village. Questi infatti ora possono vedere le attività sull'isola, venendo così incoraggiati ad attraversare il nuovo ponte in bicicletta o a piedi, allo scopo di godersi la rete di sentieri e piste ciclabili, con aree gioco, offerti dal parco.
Il progetto del St. Patricks Island Park di Civitas/W affronta così in maniera intelligente le questioni ambientali, in quanto la resilienza delle località fluviali e la protezione sostenibile dalle alluvioni stanno diventando, nell'era del cambiamento climatico, di fondamentale importanza. Però offrendo, al tempo stesso, ai cittadini spazi da esplorare e vivere. Un coinvolgimento attivo che è il motore per una presa di coscienza ambientale da parte di tutti.
Il St. Patricks Island Park ha aperto nel 2015 e ha ricevuto molti riconoscimenti: nel 2016 è stato dichiarato Great Public Space dal Canadian Institute of Planners, sempre nel 2016 è stato premiato quale eccellenza durante i Waterfront Award dall'organizzazione no-profit Waterfront Center, infine, nel 2017 ha ricevuto l'International Architecture dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design/European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies.

Christiane Bürklein

Progetto: Civitas with W Architecture and Landscape Architecture and IBI Group Toronto
Luogo: Calgary, Canada
Anno: 2015
Video sulla storia del parco: https://vimeo.com/civitasinc/stparicksisland
Immagini: Courtesy of Civitas

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×