08-01-2018

Nelson Resende, una casa ad Ovar, Portogallo

Nelson Resende,

João Morgado,

Ovar, Portogallo,

Centri Storici, Casa Unifamiliare,

L'architetto portoghese Nelson Resende ha firmato il recupero di una casa a Ovar, Portogallo, senza stravolgere l'aspetto esteriore per adattarla alle esigenze dei nuovi proprietari.



  1. Blog
  2. News
  3. Nelson Resende, una casa ad Ovar, Portogallo

Nelson Resende, una casa ad Ovar, Portogallo L'architetto portoghese Nelson Resende ha firmato il recupero di una casa a Ovar, Portogallo, senza stravolgere l'aspetto esteriore per adattarla alle esigenze dei nuovi proprietari. Un intervento che salvaguarda la preesistenza storica aggiungendo però nuove funzioni.


Il recupero di una casa nel centro storico di Ovar, comune portoghese a ca. 40 km a sud di Porto, dagli interventi oculati e ponderati, è stata l'occasione per valorizzare una preesistenza storica. L'opera a firma dell'architetto Nelson Resende ha quale filo conduttore il rispetto dei materiali e degli stilemi del passato, senza per questo rinunciare all'illuminazione naturale e ad ambienti più confortevoli. Così sul lato stradale la casa rivestita di azulejos si presenta con le originarie facciate. Un tema che viene ripreso nel volume del garag i cui colori, sfondo blu con decorazioni bianche, rimandano proprio al disegno delle tipiche ceramiche portoghesi. Il garage è uno spazio multifunzionale a cui si può accedere attraverso un portone in metallo completamente apribile, dal giardino interno con la dependance, che ospita la lavanderia, e dalla casa stessa. 
All'interno Nelson Resende mantiene gli elementi decorativi della preesistenza, riportandoli a nuovo splendore attraverso l'eliminazione di vecchie superfetazioni. Così le pareti al piano terra, con disegni antichi, delimitano i diversi ambienti dai pavimenti in doghe di legno, a loro volta resi comunicanti da porte bianche a tutta altezza. Lo spazio è caratterizzato dal minimalismo formale di un volume cubico che contiene la cucina.
La mansarda, accessibile da una scala in legno, si presenta invece come un loft, il cui unico elemento di rottura è il bagno, contenuto in un cubo di colore blu. Le pareti perimetrali ora fungono da armadiature bianche, come le travi del sottotetto a vista. L'intero ambiente è illuminato da due finestre, posizionate ai lati corti dello spazio, e da quelle nuove sul tetto in stile bow-window. 
L'architetto Nelson Resende dimostra in questo caso che da una progettazione attenta alla salvaguardia degli stilemi locali e in grado di conservare la scala del tessuto urbano, senza tuttavia rinunciare a luminosità e spazialità tipiche dell'architettura contemporanea, può nascere una realtà fresca e accogliente.  

Christiane Bürklein

Progetto: Nelson Resende - http://www.nelsonresendearquitecto.com/
Luogo: Ovar, Portogallo
Anno: 2017
Immagini: © João Morgado

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×