20-04-2018

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

Eileen Fisher - DesignWork,

Ruy Teixeira,

Milano, Irvington. NY,

Mostre,

Feltro,

FuoriSalone,

WASTE NO MORE, presentata da Eileen Fisher con Edelkoort Exhibitions nelle gallerie di Ventura Centrale del Fuorisalone 2018 indaga il tema dell'economia circolare riferita al sistema fashion, quale soluzione all'enorme impatto ambientale del settore tessile e dell'abbigliamento.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale WASTE NO MORE, presentata da Eileen Fisher con Edelkoort Exhibitions nelle gallerie di Ventura Centrale del Fuorisalone 2018 indaga il tema dell'economia circolare riferita al sistema fashion, quale soluzione all'enorme impatto ambientale del settore tessile e dell'abbigliamento.


La stilista americana Eileen Fisher, fondatrice del marchio di moda femminile omonimo, ha dedicato la sua carriera a sfidare l'industria della moda con un approccio inusuale ed etico. Conscia del grande impatto del mondo fashion sull'ambiente, la designer si è posta ambiziosi obiettivi ambientali e sociali che includono materiali e risorse, nonché pratiche aziendali consapevoli. 
In questo contesto nasce DesignWork, l'ultima iniziativa dell'azienda Eileen Fisher, uno scambio tra creativi che, partendo da abiti usati, ha prodotto nuove stoffe. Queste, grazie alla tecnica dell'infeltrimento, diventano in seguito vestiti, tappezzerie e accessori per interni.
Durante il Salone del Mobile di Milano 2018, le creazioni di DesignWork sono state esposte per la prima volta sulla scena internazionale. 
La mostra a cura di Lidewij Edelkoort e Philip Fimmano, WASTE NO MORE, si è svolta nelle gallerie di Ventura Centrale. Un ambiente molto suggestivo, dove i visitatori vengono accolti all'ingresso dall'arco degli abiti dismessi, realizzato con gabbioni di metallo riempiti di 3 tonnellate di vestiti usati, mostrando così l'estetica colorata dei materiali di recupero. Una metafora per introdurre la problematica dei rifiuti tessili, specialmente se si pensa all'impatto ambientale del sistema moda che spazia dalla fabbricazione al tinteggio delle stoffe, fino alla confezione degli abiti. Un circolo vizioso che Eileen Fisher vuole interrompere con DesignWork. Infatti la stilista ricompra vestiti usati dai suoi clienti, poi i capi in buono stato sono rimessi sul mercato, mentre gli altri vengono reinventati e feltrati da Sigi Ahl, artista e collaboratrice di lunga data dell'azienda. Un lavoro che svolge, insieme a un team, presso l'impianto di selezione e riciclo di Eileen Fisher a Irvington, New York.
I risultati di questo processo di trasformazione creativo sono stati esposti al fuorisalone di Milano. Grandi arazzi che ricordano quadri, cosa naturale se pensiamo che Sigi Ahl ci ha detto: “vengo dall'artei miei riferimenti vanno da Paul Klee a Rothko e Pollock”. Ma ci sono pure morbidi cuscini, capotti e anche peluches, che mostrano come si possano creare pezzi artistici unici da ciò che alcuni chiamano spazzatura.
Edelkoort osserva come DesignWork confonda i confini tra design, fashion e attivismo, dimostrando che si possano trovare nuove soluzioni sostenibili senza rinunciare alla bellezza. Eileen Fisher spiega come il modus operandi della moda possa essere migliorato, grazie all'applicazione di soluzioni rinnovabili. Infatti per lei: "la novità è che stiamo ridimensionando i nostri sistemi per creare un modello di business veramente sostenibile che sia circolare dall'inizio".
Questa è stata una mostra per riflettere sulla quantità di vestiti usati e invenduti, di cui circa l'85% finisce in una discarica, con un approccio che dimostra la bellezza della sostenibilità.

Christiane Bürklein

WASTE NO MORE
Eileen Fisher con Edelkoort Exhibitions
dal 17 al 22 aprile 2018
Milano, Via Ferrante Aporti 19
Immagini: Ruy Teixeira
http://eileenfisherdesignwork.com/

GALLERY

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira

Fuorisalone 2018, WASTE NO MORE a Ventura Centrale

WASTE NO MORE - Eileen Fisher - ph. Ruy Teixeira


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×