10-08-2017

The Creamery di JLF Architects nel Wyoming

JLF Architects,

Audrey Hall,

Jackson Hole, Wyoming, USA,

Blog

Lo studio JLF Architects ha realizzato The Creamery nella periferia di Jackson in Wyoming, una casa che nasce dalla ricostruzione filologica di una fattoria in pietra del Montana.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. The Creamery di JLF Architects nel Wyoming

The Creamery di JLF Architects nel Wyoming Lo studio JLF Architects ha realizzato The Creamery nella periferia di Jackson in Wyoming, una casa che nasce dalla ricostruzione filologica di una fattoria in pietra del Montana. Un perfetto connubio tra passato e presente, tra sapere artigianale e necessità contemporanee.


Il progetto The Creamery di JLF Architects, con uffici in Bozeman, Montana e Jackson Hole, nel Wyoming, è l'emblema del motto che anima il lavoro dello studio: “Senza sapere artigianale l'ispirazione è come una canna al vento”. Detto dal grande musicista Johannes Brahms. 
In effetti The Creamery nasce dall'amore rispettoso per la tradizione artigianale, in questo caso per un ranch nel Wyoming, attraverso il recupero e la ricostruzione, pietra su pietra, la stalla di una tipica fattoria originaria del Montana. Come spiega il titolare di JLF Architects, Paul Bertelli, trattarsi di una scelta sostenibile, in quanto si  integra con il contesto paesaggistico. Per lui infatti: Questo edificio nella sua forma esistente, con la sua scala e le sue proporzioni, era molto più puro di una qualunque soluzione progettuale contemporanea che avremmo potuto proporre. Alla fine, non fare niente è il tocco architettonico geniale di questo progetto”.
In collaborazione con l'azienda Big-D Signature, specializzata nella costruzione di case artigianali, che sembrano nascere dal territorio in cui si inseriscono, gli architetti non solo hanno ricollocato la fattoria sul nuovo sito, ma hanno adeguato la struttura alle attuali necessità, senza intaccare l'equilibrio armonico originale. Il progetto di landscaping dell'architetto dei paesaggi Jim Verdone, altro membro di questo sodalizio tra professionisti interessati a preservare l'autentica bellezza degli Stati Uniti rurali, completa The Creamery.
Con The Creamery il pluripremiato studio JLF Architects dimostra che il rispetto e l'attenzione verso la natura possa portare a dei risultati architettonici che, liberi da esasperati protagonismi e gesti egocentrici, si distinguono per bellezza ed equilibrio.

Chriatiane Bürklein

Progetto: JLF Architects http://jlfarchitects.com/
Luogo: Jackson Hole, Wyoming, USA
Anno: 2016
Immagini: Audrey Hall 

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy