05-04-2017

A Chaumont-sur-Loire apre la 9a stagione d'arte

Blog

Chaumont-sur-Loire è noto per il suo parco che ospita ogni anno il Festival International des Jardins.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. A Chaumont-sur-Loire apre la 9a stagione d'arte

A Chaumont-sur-Loire apre la 9a stagione d'arte Chaumont-sur-Loire è noto per il suo parco che ospita ogni anno il Festival International des Jardins. Nel complesso si trova anche il “Centre d'Arts e de Nature” che aspetta i visitatori dal 1 aprile al 30 novembre 2017 con la nona stagione artistica che celebra i legami tra arte, natura e patrimonio storico.


Aspettando l'inizio della 26a edizione del Festival International des Jardins a Chaumont-sur-Loire dal titolo “Flower Power Le pouvoir des fleurs” che aprirà il 20 aprile, gli amanti del verde e dell'arte hanno già un valido incentivo per recarsi a la Domaine de Chaumont-sur-Loire. Dal 1 aprile il “Centre d'Arts e de Nature” del castello sulla Loira ha aperto la nona edizione d'arte per celebrare, fino al 30 novembre, il legame unico tra arte, natura e architettura di questo luogo magico.
Sono una dozzina gli artisti invitati a esporre le loro opere d'arte. Così si può ammirare un'installazione monumentale nella Galleria del Fienale realizzata dall'artista americana Sheila Hicks, da anni residente in Francia, su commissione della Regione Centro-Valle della Loira.
Sam Szafran invece espone le sue favolose arborescenze verdi nelle Gallerie Alte del Castello, mentre lo scultore Stéphane Guiran mostra nel Maneggio delle Scuderie una singolare installazione di quarzo.
Nel Granaio delle Api si trovano le capanne e colonne di Sara Favriau. 
Marie Denis e Karine Bonneval espongono invece negli appartamenti privati del Castello e nell'Asineria. Insieme a loro anche El Anatsui dal Ghana, Andrea Wolfensberger e Makhi Yenakis.
In linea con il tema del Festival Internazionale dei Giardini, legato al “potere dei fiori”, i creativi Miguel Chevalier e Davide Quayola, esperti di nuove tecnologie digitali, ci fanno scoprire universi fantastici strettamente legati al mondo dei giardini.
Insomma, aspettando l'apertura dei giardini della Domaine de Chaumont-sur-Loire il 20 aprile, ci sono già molti incentivi per visitare questo posto unico, dove si fondono in maniera poetica e lieve arte, patrimonio storico e natura.

Christiane Bürklein

9a stagione d'arte - Centre d'Arts e de Nature
Domaine de Chaumont-sur-Loire, Francia
dal 1 aprile al 30 novembre 2017
Immagini:
'Glossolalia', installation de Sheila Hicks pour le Domaine de Chaumont-sur-Loire, 2017 - © Éric Sander
"Jardins d'été", installation audiovisuel, 2016 - © Davide Quayola
'Herbier de Curiosités', installation de Marie Denis pour le Domaine de Chaumont-sur-Loire, 2017 - © Éric Sander
"In-Out / Paradis artificels, 2017" - © DR
Sara Favriau © DR
Géode de quartz du projet à Chaumont-sur-Loire - © Stéphane Guiran
'0/1. Zwischen null und eins', installation d'Andrea Wolfensberger pour le Domaine de Chaumont-sur-Loire, 2017 - © Éric Sander
© M. Xenakis
“Anastazia, 2013-2014” - © Ursula von Rydingsvard
Ulteriori informazioni: http://www.domaine-chaumont.fr/

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy