10-09-2018

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

Valdemar Coutinho Architects,

João Morgado,

Viana do Castelo, Portogallo,

Edifici Pubblici, Stadi e centri sportivi, sport, Padiglioni,

Cemento,

L’architetto portoghese Valdemar Coutinho ha risposto alla richiesta di realizzare un’opera dal folto programma architettonico, ma dal budget ristretto, con un’architettura di sapore brutalista.



  1. Blog
  2. News
  3. The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects L’architetto portoghese Valdemar Coutinho ha risposto alla richiesta di realizzare un’opera dal folto programma architettonico, ma dal budget ristretto, con un’architettura di sapore brutalista. The Atlantic Pavilion è un centro plurifunzionale al servizio della città Viana do Castello nel nord del Portogallo.


Viana do Castelo è una città nel nord del Portogallo, facilmente raggiungibile da Porto. Dalla lunga storia, questa città sull’Atlantico si distingue anche per la qualità di molte architetture contemporanee, tanto da guadagnarsi l’appellativo di Mecca dell’architettura. Qui troviamo la Piazza Praça da Liberdade di Fernando Távora, la biblioteca di Álvaro Siza Vieira, l'ostello della gioventù Pousada da Juventude di Carrilho da Graça, l'Hotel Axis di Jorge Albuquerque o ancora il Centro Cultural de Viana do Castelo di Souto de Moura.
Un contesto di grandi ambizioni arcitettoniche in cui si inserisce l’ultima realizzazione dell’architetto portoghese Valdemar Coutinho, chiamato dal consiglio comunale a costruire una nuova palestra comunale. Questa, oltre a dare la possibilità alla popolazione di praticare dello sport, è di sostegno all’adiacente scuola EB 2,3 Pedro Barbosa, nonché utilizzabile per altre iniziative. The Atlantic Pavilion è, in breve, un edificio multifunzionale, dal budget limitato, con una particolare attenzione a tutte le soluzioni che limitano gli interventi di manutenzione, garantendone così la sostenibilità economica.
Considerata l’alta qualità dei progetti infrastrutturali inseriti nel tessuto urbano, l’architetto Coutinho ha optato per un approccio dalla forte matericità che fa l'occhiolino sia al gusto brutalista, attraverso il calcestruzzo a vista, sia alla tradizione contemporanea portoghese, la stessa che privilegia questo materiale.
The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho consiste in 2 parallelepipedi (corpo est e corpo ovest) orientati perpendicolarmente tra loro, formando nel loro insieme un volume unico di linee dinamiche e contenute. L'edificio presenta prevalentemente due materiali di finitura, il cemento a vista e un rivestimento in pietra grigio-bluastra, il quale sottolinea il dialogo del padiglione con l’Atlantico che ha di fronte. 
Non era solamente il budget a essere limitato e prefissato dal consiglio comunale, ma anche il sito stesso presentava dei vincoli, essendo molto piccolo. Il programma funzionale è stato sviluppato su un piano a livello stradale con un'area di stoccaggio secondaria. La superficie per la pratica sportiva è di 650 m2 (per giocare a pallavolo e pallacanestro) con un'altezza di 7,50 m, includendo anche gli spogliatoi per atleti, allenatori e arbitri.
All’intersezione dei due parallelepipedi troviamo l'ingresso principale che può ospitare dalle 50 alle 80 persone in attesa delle partite. Questo spazio include una reception, un posto di sorveglianza, una caffetteria, che opera in base alle necessità, un'area di assistenza tecnica e i servizi igienici.
Nonostante le forti restrizioni l’architetto Coutinho è riuscito a creare un’architettura di grande eleganza che si inserisce armoniosamente nel contesto urbano: l’Avenida do Atlântico. Limitazioni che hanno portato alla scelta dell'immagine brutalista senza portarla agli estremi, percepibile per lo più negli spogliatoi e nel campo sportivo, grazie alle grandi pareti in calcestruzzo a vista.
Valdemar Coutinho Architects ha ideato quindi un padiglione palestra che rispecchia le diverse esigenze di programma e budget con un'immagine accattivante, dinamica e a misura d’uomo. Insomma questa è un’importante infrastruttura nel cuore della città.

Christiane Bürklein

Progetto: Valdemar Coutinho Architects - https://valdemarcoutinho.com/
Luogo: Viana do Castelo
Anno: 2018
Immagini: João Morgado - https://www.joaomorgado.com/

GALLERY

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado

The Atlantic Pavilion di Valdemar Coutinho Architects

The Atlantic Pavilion - Valdemar Coutinho Architects - ph. João Morgado


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×