25-09-2017

Baynes and Mitchell Architects Command of the Oceans Chatham

Baynes and Mitchell Architects,

Hélène Binet,

Chatham, UK,

Musei, Lungomare, Porti,

Recupero/Restauro, Riba Stirling Prize,

Il progetto dello studio Baynes and Mitchell Architects per la ristrutturazione e conservazione dei cantieri navali di Chatham, UK, ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed è uno dei finalisti al Riba Stirling Prize 2017.



Baynes and Mitchell Architects Command of the Oceans Chatham

Un piccolo edificio nero segnala in modo evidente, ma armonioso con il contesto, l'ingresso al Command of the Oceans, il museo progettato dallo studio Baynes and Mitchell Architects ristrutturando gli ex cantieri navali di Chatham. I Chatham Dockyard sono infatti tra i cantieri navali più antichi della Gran Bretagna, vi sono state prodotte oltre cinquecento imbarcazioni per la Royal Navy, la marina militare britannica, la loro attività cessò nel 1984.

Il progetto Command of the Oceans, ha permesso di aprire i cantieri alla visita del pubblico e ha ricevuto diversi riconoscimenti dal Riba, oltre ad essere uno dei sei finalisti al Riba Stirling Prize, il titolo più ambito dalle architetture realizzate nel Regno Unito. La giuria ne ha in particolare lodato il riutilizzo inventivo del contesto e del tessuto urbano esistente. L'importanza storica delle preesistenze è valorizzata dall'intervento degli architetti, che allo stesso tempo danno al complesso una nuova anima. I materiali usati: metallo nero, calcestruzzo e legno sono quelli del linguaggio industriale scelti proprio per ricordare il passato degli edifici storici e inserirsi nel paesaggio storico urbano. Il percorso organizzato all'interno delle costruzioni, trasformate in gallerie museali, oltre a raccontare la storia del cantiere navale porta alla scoperta della HMS Namur. "The ship beneath the floor", la nave nascosta sotto il pavimento, com'è stata battezzata in seguito al fortunoso ritrovamento nel 1995 degli elementi di legno che la componevano. Questa importante nave da guerra della Royal Navy era stata infatti riusata per consolidare il pavimento di uno degli edifici dei cantieri navali.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Baynes and Mitchell Architects www.baynesandmitchell.co.uk
Luogo: Chatham, UK
Fotografie: Hélène Binet
Images courtesy of RIBA www.architecture.com


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy